18app, il bonus cultura per i diciottenni

Giovedì 15 settembre 2016 è partita 18app, il bonus di 500 euro da spendere in cultura destinato a tutti i diciottenni residenti nel nostro Paese.

118app - il bonus cultura per i diciottenniChi diventa maggiorenne potrà così, per oltre un anno, spendere 500 euro entrando nei musei o nelle aree archeologiche, vedendo un film, una mostra o uno spettacolo teatrale, ascoltando un concerto, comprando un libro.

Per accedere al bonus occorrerà andare su  https://www.18app.italia.it/ (o www.diciottapp.it) e registrarsi. La webapp sarà collegata a un plafond virtuale che si attiverà a partire dal compimento della maggiore età.

I 500 euro potranno essere utilizzati per acquistare la seguente categoria di prodotti stabilita dal Dpcm di prossima pubblicazione in gazzetta ufficiale:- Biglietti o abbonamenti per cinema e teatro – Biglietti perconcerti e altri spettacoli dal vivo – Biglietti per accesso a musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali.

Sia i ragazzi che gli esercenti  dovranno registrarsi on line alla piattaforma. I primi dovranno prima iscriversi a http://www.spid.gov.it/ inserendo dati anagrafici, di residenza e un recapito valido (mail o cellulare), i secondi registrandosi su https://www.18app.italia.it/ tramite le credenziali in loro possesso fornite dall’Agenzia delle Entrate.

Per acquistare i beni i saranno generati dei buoni che potranno essere spesi, in più occasioni, dai giovani nati nel 1998. Il bonus sarà spendibile fino al 31 dicembre 2017 in modo da non penalizzare chi è nato negli ultimi mesi dell’anno. Gli esercenti invece potranno registrarsi fino al 30 giugno 2017.