ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

L’alternanza scuola lavoro è una nuova modalità di collegamento tra gli studenti e il mondo del lavoro grazie alla legge 107/2015. Il periodo dell’alternanza, da svolgersi durante il triennio, varia tra licei, istituti tecnici e professionali (200 ore per i licei, 400 per gli istituti).

L’obiettivo principale dell’alternanza scuola lavoro è l’acquisizione di competenze necessarie per inserirsi all’interno del mercato del lavoro. Si alternano ore di studio, ore di formazione in aula e ore all’interno delle aziende. Questo perché è importante garantire agli studenti un’esperienza effettiva sul campo, avvicinandoli ai contesti lavorativi per conoscerne meglio le dinamiche e capire anche quali competenze pratiche vengono richieste nel proprio settore di studi.

Gli ambiti in cui si divide sono:
• Scelta, lo studente o il tutor scolastico scelgono l’azienda o la struttura ospitante, da quel momento inizia il periodo di preparazione da parte della scuola per informare lo studente sulle norme di salute e sicurezza sul luogo di lavoro.
• Incontro con l’azienda, lo studente entra in contatto con l’azienda e con il tutor esterno.
• Alternanza studio e lavoro, lo studente lavora presso la struttura ospitante e nel frattempo prosegue con la frequentazione scolastica.
• Valutazione, l’azienda ospitante, riconoscendo quali livelli di apprendimento ha raggiunto, attribuisce allo studente un giudizio sul lavoro svolto.

Nello specifico il Piano Locale Giovani gestito da Cooperativa Aeris sta coordinando il progetto di alternanza scuola lavoro che ha come obiettivo finale la creazione di un portale web per promuovere il turismo giovanile in Brianza.

Gli studenti stanno creando proposte, eventi e idee per far scoprire ai giovani le bellezze storiche, artistiche e culturali della zona. Inoltre il progetto si prefigge anche di fare una mappatura dei trasporti, dei luoghi in cui poter pernottare e delle piste ciclabili presenti sul territorio brianzolo. Da quest’anno aderiscono al progetto diversi istituti scolastici: ogni scuola si occuperà di questioni prettamente legate al proprio indirizzo di studio sviluppando le competenze attinenti le proprie materie curricolari.

L’idea di fondo è che con le competenze di molte scuole si possa creare un prodotto valido che non abbia ricadute solo scolastiche ma che sia uno strumento realmente utile al territorio e che possa magari in futuro aprire anche delle possibilità di lavoro per i ragazzi. Gli studenti che stanno partecipando a questa prima fase dell’alternanza hanno proposto di organizzare degli eventi sul territorio per promuovere e far conoscere il progetto. Per quest’anno hanno individuato il parco di Villa Brioschi di Ronco Briantino come location per organizzare un evento a base di musica, stand e giochi e far così conoscere a tutti il progetto che sta vedendo coinvolti molti studenti del nostro territorio.

Per informazioni e adesioni al progetto:
pianolocalegiovani.blogspot.it
Facebook: PLG RONCOBRIANTINO
e-mail: cagronco@coopaeris.it
cell.: 345.4021801 – 346.8815105