AMATRICIANA SOLIDALE: anche Ronco ha scelto di fare la sua parte

Come molti di noi sanno, il 24 settembre 2016 Ronco è stato cornice di una serata speciale dedicata alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto: vogliamo ora ripercorrere il momento attraverso le parole di Walter Ghirri, uno degli organizzatori dell’evento, e scoprire insieme quale sarà la destinazione dei fondi raccolti. Lasciamo dunque la parola a Walter:

Esattamente ad un mese dalla prima scossa che ha colpito il centro Italia, Ronco ha scelto di fare la sua parte per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni danneggiate.

Grande è stato l’entusiasmo con cui è stata accolta “Amatriciana solidale”, un’iniziativa che ha visto la partecipazione di circa 550 persone. Tra coloro che sono intervenuti, numerosi sono stati i giovani che hanno scelto di impegnarsi in prima persona. Accanto a loro, i tanti volontari che quotidianamente animano la vita associativa del paese e che sono sempre pronti a dare una mano. L’occasione ha visto quindi giovani e veterani rimboccarsi le maniche insieme, per garantire l’ottima riuscita della serata.amatriciana solidale

Uno squisito piatto di amatriciana, buona musica e semplici momenti di intrattenimento sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato l’iniziativa. Per la comunità ronchese è stata un’occasione per ritrovarsi, stare insieme in allegria e sostenere un’importante causa comune.

Durante la serata sono stati raccolti € 4.536,00 (le entrate sono state di € 6.711,00 mentre il totale delle uscite ammonta a € 2.175,00). L’importante somma, attualmente sul conto corrente Caritas, sarà impiegata per finanziare uno specifico progetto che al momento non è ancora stato individuato. Infatti, su suggerimento di diversi enti che stanno supportando le popolazioni del centro Italia, si è deciso di attendere l’avvio della fase di ricostruzione, così da poter decidere con più certezza e precisione la destinazione dei fondi. Maggiori dettagli verranno quindi comunicati nel prossimo periodo.

Ronco ha scelto di fare la sua parte – di andare incontro a chi in questi mesi ha perso tutto – e ci sta riuscendo grazie all’entusiasmo e alla solidarietà di tanti! Ronco è anche e soprattutto questo: sensibilità, disponibilità e impegno”.

amatriciana solidale alcuni volontari